A volte la vita fa schifo, quando succede fa proprio schifo

Pubblicato il da gbordons

IMG_0401.JPG

 

Odio la parola addio, odio gli addii, ma quelli mancati fanno ancor piu' male.


Porto fuori l'immondizia era domenica. Appoggio il sacco e distrattamente alzo lo sguardo verso i manifesti di lutto. Non lo faccio mai, quasi mai. Tranne quella sera.Le gambe cedeno, i ricordi mi trafiggono gli occhi. Trovarsi così di fronte a un misero pezzo di carta che pesa pero' come un macigno.

 

Ho lasciato soffiare il vento e ho lasciato affogare i pesci. Ho fatto domande al cielo e il cielo non mi ha mai risposto. Ho aspettato le mani di chi mi vuole bene e le ho sempre trovate.   

 

Eri un orso, ma dentro avevi un cuore grande come un elefante. Il tuo sorriso erano raggi di sole.  Mi accoglievi come un figlio.  Ti volevo bene per questo, ti volevo bene per la luce che usciva dai tuoi occhi blu, ti volevo bene per quella tua manona sempre aperta. Ti volevo bene punto.


Odio gli addii, odio non averti detto ancora una volta ciao, odio non averlo fatto nemmeno per un ultima volta. 

Lascia che il tuo sorriso, sia nei raggi di sole che illuminano i sorrisi di tua moglie, dei tuoi figli e di coloro che ti hanno voluto e che hanno voluto il tuo bene.

 

Addio..

Commenta il post